Australian Open Campo da Tennis

L’Australian Open

L’Australian Open è uno dei tornei di tennis più emozionanti. È un torneo annuale che si svolge nel mese di gennaio. È quindi il primo dei quattro Grandi Slam che si tengono ogni anno. Lo seguono gli Open di Francia, Wimbledon e gli US Open. L’Australian Open si svolge a Melbourne Victoria, in Australia. Questo torneo di tennis inizia solitamente la seconda settimana di gennaio e la finale si svolge verso la fine dello stesso mese. 

L’Australian Open è un torneo che comprende il singolare maschile e femminile, il doppio maschile, femminile e misto, il campionato in carrozzina e quello juniores. Per quanto riguarda il campo, l’Australian Open si gioca su superfici hardcourt. Tuttavia, se tornassimo indietro nel tempo al 1988, assisteremmo a partite su campi di erba. 

La competizione ha una storia molto lunga, di oltre 100 anni. Si è svolta per la prima volta nel 1905 e da allora ha regalato tantissimi momenti emozionanti agli appassionati di tennis. Noto anche come “lo slam felice”, ogni anno raduna a Melbourne quasi un milione di persone. Come tutti i tornei di tennis, è molto seguito anche in televisione. 

In questa guida scopriremo tutto ciò che c’è da sapere su questa competizione. Non tralasceremo nulla. Parleremo della storia, dei record e dei tennisti di maggior successo degli Australian Open.

Australian Open in pillole:

  • Il primo Australian Open si è tenuto 118 anni fa, nel 1905. Si è giocato a Melbourne nel mese di novembre. Attualmente la competizione si tiene a gennaio. 
  • A partire dal 1905, diverse città hanno ospitato gli Australian Open, comprese Adelaide e Sydney. Ma Melbourne è presto diventata la città in cui si tenevano la maggior parte delle partite. 
  • L’Australian Open è una delle più grandi e attese competizioni tennistiche annuali. Fa parte del Grande Slam insieme agli Open di Francia, a Wimbledon e agli US Open. 
  • Il torneo comprende singoli maschili e femminili e doppi maschili, femminili e misti. Si gioca su campi duri. 
  • Dopo i turni di qualificazione, ogni anno 128 giocatori (singoli) e 64 squadre di doppio lottano per il titolo. 
  • Novak Djokovic è l’atleta più vincente degli Australian Open nel singolare maschile. Il campione serbo ha vinto 10 titoli di singolare dal 2008. 
  • Roy Emerson è il tennista australiano di maggior successo. Ha vinto il torneo per 6 volte tra il 1961 e il 1967. 
  • Quando si parla di singolare femminile, Margaret Court è di gran lunga l’atleta di maggior successo. L’australiana ha vinto il titolo 11 volte tra il 1960 e il 1973. Serena Williams è seconda con 7 titoli tra il 2003 e il 2017. 
  • La competizione è trasmessa in tutto il mondo da diverse piattaforme e canali sportivi come Eurosport, BBC e Bein Sports.
  • Nel 2023 gli Australian Open hanno registrato più di 900.000 spettatori. Un record storico per il torneo. 

La favolosa storia degli Australian Open

All’inizio del Ventesimo secolo il tennis stava diventando sempre più seguito. Nel 1905 la crescente popolarità di questo sport portò la LTAA (Lawn Tennis Association of Australia) a organizzare il primo torneo di tennis a Melbourne. All’epoca, la competizione si svolgeva su un campo in erba e divenne nota come Campionato Australiano.  

La prima competizione si tenne a Melbourne. Si tenga presente che in questi primi anni il campionato australiano non era un Major. Ma nel 1923 tutto cambiò. La Federazione Internazionale di Tennis su Prato decise che l’Australian Open sarebbe stato considerato un campionato maggiore a partire dal 1924. 

Nel 1946, per la prima volta, arrivarono in Australia per prendere parte a questo importante torneo anche giocatori provenienti da altre parti del mondo. Si trattò di un avvenimento importante. Il viaggio per arrivare in Australia è lungo, ma il torneo era diventato così appetibile che molti giocatori decisero di buon grado di affrontare il viaggio.   

La competizione fu annullata per alcuni anni durante la Prima Guerra Mondiale (tra il 1916-18) e la Seconda Guerra Mondiale (tra il 1941-45). A parte queste sei stagioni, l’Australian Open si è tenuto ogni anno in diverse città. 

Il primo Australian Open ufficiale si tenne a Brisbane nel 1969. Fino a quel momento, la competizione era sì considerata un Major, ma non era effettivamente aperta a tutti gli atleti. 

Il 1972 fu un anno importante per la competizione. Fu allora che la LTAA decise che il torneo si sarebbe svolto solo a Melbourne, nel nuovissimo Flinders Park. Il motivo era semplice: Melbourne si era dimostrata la sede di maggior successo in termini di presenze e di introiti. 

Durante gli anni ’80 gli Australian Open si sono disputati nei mesi di dicembre e gennaio. Per essere più precisi, il 1987 è stato il primo anno in cui la competizione si è giocata a metà gennaio. Da allora, il periodo non è più cambiato. 

Passando al Ventunesimo secolo, possiamo tranquillamente affermare che gli Australian Open sono la prima occasione dell’anno per constatare la condizione dei migliori tennisti in circolazione. Dal 2005 in poi il mondo del tennis ha vissuto una delle più grandi epoche della storia del tennis maschile. Tra il 2006 e il 2023 hanno infatti vinto gli Open sempre gli stessi quattro giocatori. 

Novak Djokovic, Roger Federer e Rafael Nadal hanno regalato agli appassionati di tennis di tutto il mondo alcune delle partite più intense e impressionanti della storia del tennis. Tutti e tre questi famosi tennisti hanno vinto gli Australian Open negli ultimi 17 anni. Stan Wawrinka è l’unico tennista ad aver vinto gli Australian Open dopo il 2006 oltre a Djokovic, Federer e Nadal. 

Gli Open del 2023 sono stati vinti da Novak Djokovic. Per il giocatore serbo questa è stata la vittoria numero 10. Nole si è aggiudicato il titolo dopo una incredibile vittoria per 3 set a 0 contro il greco Stefanos Tsitsipas. 

Open d’Australia: Il quiz di DAZN Bet

Ora che abbiamo analizzato e discusso il passato e il presente degli Australian Open è giunto il momento di mettersi alla prova. E che cosa c’è di meglio di quiz a sorpresa? Se vi ritenete degli appassionati di tennis, e soprattutto di Australian Open, queste domande dovrebbero essere facili per voi. Mettetevi alla prova!

Chi ha vinto più titoli consecutivi agli Australian Open nel singolare maschile?

È una domanda difficile, non è vero? Se vogliamo parlare dell’Era Open del torneo, Novak Djokovic detiene questo record con 3 titoli consecutivi. In realtà, Djokovic ci è riuscito 2 volte tra il 2011-2013 e il 2019-2021.

Tuttavia, se vogliamo parlare dell’era pre-Open del torneo, Roy Emerson detiene questo record con 5 titoli consecutivi in singolare tra il 1963 e il 1967. 

Chi è il giocatore più vincente di tutti i tempi agli Australian Open?

Beh, questa domanda non è particolarmente difficile per gli appassionati di tennis, no? Novak Djokovic è considerato il giocatore di maggior successo di tutti i tempi agli Australian Open con 10 titoli. Il serbo è riuscito a vincere il torneo 10 volte in 15 anni.

2009, 2010, 2014, 2017 e 2018 sono gli unici 5 anni dopo il 2008 in cui Novak non ha vinto il torneo. 

Quanti campioni degli Australian Open non selezionati ci sono stati?

Questa è una domanda difficile anche per i fan degli Australian Open. Nell’era Open di questo torneo abbiamo visto solo 3 giocatori vincere il titolo come non selezionati. Mark Edmonson è stato il primo, nel 1976.

Due anni dopo, nel 1978, Christine O’Neil riuscì a vincere gli Australian Open come giocatrice non testa di serie. La terza tennista a far parte di questa statistica è stata Serena Williams. Serena ha saltato la maggior parte della stagione 2006, quindi ha partecipato agli Australian Open 2007 come giocatrice non testa di serie. È riuscita a raggiungere la finale e a vincere il titolo in uno dei tornei femminili più importanti di tutti i tempi.

Quali sono le 5 città australiane che hanno ospitato almeno un Open in passato?

Come molti di voi già sapranno, gli Australian Open si tengono a Melbourne. Ma non è sempre stato così. Infatti, durante i primi anni del torneo, l’evento si svolgeva anche in altre quattro città australiane. Sidney ha ospitato l’evento 17 volte. Adelaide 15, Brisbane 7 e Perth 3. Infine, vale la pena ricordare che l’Australian Open si è tenuto anche in due città della Nuova Zelanda. Nel 1906 a Christchurch e nel 1912 ad Hastings.