Estadio Santiago Bernabeu Real Madrid

Real Madrid: 120 anni di successi

Il Real Madrid, uno dei club di calcio più illustri e iconici al mondo vanta una storia di successi lunga più di un secolo. In questa breve monografia esploreremo le sue origini, i suoi trionfi, i tanti record, i giocatori leggendari e alcune curiosità poco conosciute che circondano questa squadra.

Le origini del Real Madrid

La fondazione del Madrid Football Club risale al lontano 6 marzo del 1902, a quel tempo c’erano già altri 4 club di calcio nella capitale. Solo 18 anni più tardi il re di Spagna Alfonso XIII concede al club il titolo di “Real”. Il nome della squadra più conosciuta al mondo nel 1920 diverrà definitivamente “Real Madrid Football Club”. Fin dall’inizio, il Real Madrid ha attratto talenti di prim’ordine ed è diventato la più importante squadra del calcio spagnolo.

Record, Coppe e campionati vinti dal Real Madrid dal 1902

Nella storia del calcio spagnolo solo il Real Madrid, il Barcellona e l’Atletico Bilbao hanno militato ininterrottamente ne La Liga. Si tratta del “Campeonato Nacional de Liga de Primera División” che è stato fondato nel 1929. Il Real Madrid può vantare una serie di record, coppe e campionati che ne fanno il club più vincente in Europa, e uno dei club più decorati nella storia del calcio mondiale.

Coppe Nazionali

  • La Liga: Il Real Madrid ha conquistato il campionato spagnolo ben 35 volte, stabilendo un record difficilmente eguagliabile.
  • Coppa del Re: Il club ha sollevato la Coppa del Re (Copa del Rey) ben 20 volte, dimostrando la sua forza nelle competizioni spagnole.
  • Coppa de La Liga: 1
  • Supercoppa di Spagna: 12
  • Coppa Eva Duarte: 1

Coppe Internazionali

  • Champions League: Il Real Madrid ha una straordinaria serie di vittorie in Champions League, con un record di 14 titoli, il più alto in assoluto.
  • Coppa UEFA: Il club ha vinto la Coppa delle Coppe UEFA 2 volte e la Coppa UEFA 3 volte, dimostrando la sua eccellenza nelle competizioni europee.
  • Supercoppa UEFA: 5
  • Coppa Intercontinentale: Per ben 3 volte il Real Madrid è stata la squadra campione intercontinentale, una coppa che mette a confronto la migliore squadra europea con la migliore del Sud America.
  • Coppa Latina: 2
  • Coppa Iberoamericana: 1
  • Coppa del Mondo per club FIFA: Anche questa manifestazione internazionale è stata vinta dal Real Madrid per 5 volte.

Questi sono solo alcuni dei trofei che adornano le vetrine del Real Madrid. La squadra ha una tradizione di successi che pochi club possono eguagliare.

1955/60, 1997/2022: Il dominio in Champions League

Il primo periodo d’oro del Real Madrid si concretizza negli anni cinquanta. Ha vinto infatti la Coppa dei Campioni (adesso Champions League) per ben cinque stagioni consecutive: dal 1955 al 1960 e nel 1966. Questo dominio incontrastato è stato solo l’inizio del club spagnolo come eccellenza del calcio europeo.

Il Real Madrid ha continuato a collezionare successi in Europa, in particolare tra il 1997 e il 2022, vincendo la Champions League ben 8 volte, inaugurando un secondo periodo d’oro dopo quello di 50 anni prima. Questo periodo ha visto il club emergere come uno dei club più forti e vincenti nel calcio europeo moderno. La sua bandiera principale in questo periodo è stato Cristiano Ronaldo, anche grazie a lui il Real Madrid ha raggiunto traguardi eccezionali in questa prestigiosa competizione.

Le grandi sfide del Real Madrid contro le squadre italiane

Le grandi sfide del Real Madrid contro le squadre italiane hanno visto il club spagnolo affrontarle in numerose finali di coppe europee. Nella maggior parte dei casi la squadra spagnola è stata una sorta di bestia nera per le italiane. Mentre la squadra di Madrid fa infatti vinto 11 finali su 14, la Juventus ad esempio ha invece perso 6 finali su 8, due proprio contro Los Merengues, nel 1998 e nel 2017 .

Ecco un elenco di alcune di queste epiche battaglie contro i club italiani:

Coppa dei Campioni (1955/56):

  • Avversario: Fiorentina

  • Risultato finale: Real Madrid 4 – 2 Fiorentina

  • Data: 30 maggio 1957

  • Luogo: Santiago Bernabéu, Madrid

Questa è stata la prima finale di Coppa dei Campioni del Real Madrid.

Coppa dei Campioni (1956/57):

  • Avversario: Fiorentina

  • Risultato finale: Real Madrid 2 – 0 Fiorentina

  • Data: 30 maggio 1957

  • Luogo: Santiago Bernabéu, Madrid

Il Real Madrid ha difeso con successo il titolo, sconfiggendo per la seconda volta la Fiorentina in finale.

Coppa dei Campioni (1957/58):

  • Avversario: Milan

  • Risultato finale: Real Madrid 3 – 2 Milan

  • Data: 28 maggio 1958

  • Luogo: Heysel Stadium, Bruxelles

Nel 1958 il Real Madrid supera il Milan ai supplementari 3-1 in una finale memorabile, è il terzo titolo consecutivo della coppa.

UEFA Champions League (1997/98):

  • Avversario: Juventus

  • Risultato finale: Real Madrid 1 – 0 Juventus

  • Data: 20 maggio 1998

  • Luogo: Amsterdam Arena, Amsterdam

La Juventus di Lippi si piega al Real Madrid di Heynckes.

UEFA Champions League (2016/17):

  • Avversario: Juventus

  • Risultato finale: Real Madrid 4 – 1 Juventus

  • Data: 3 giugno 2017

  • Luogo: Millennium Stadium, Cardiff

Il Real Madrid trionfa nuovamente contro la Juventus 4-1 con una doppietta di Ronaldo.

I migliori giocatori nella storia del Real Madrid

Difficile dire se il privilegio sia del Real Madrid ad aver avuto alcuni dei calciatori più straordinari della storia del calcio o viceversa. Indubbiamente la storia del calcio è un intreccio fra grandi squadre e calciatori che sono stati dei simboli per le loro epoche.

Alfredo Di Stéfano (1953-1964): Soprannominato Saeta Rubia, Di Stéfano è stata la figura chiave nel dominio europeo del Real Madrid durante gli anni ’50. Si trattava di un giocatore poliedrico, capace di giocare in qualunque zona del campo di gioco. Era versatile e poteva giocare in diverse posizioni, con Los Merengues ha segnato 216 gol in 282 partite.

Ferenc Puskás (1958-1966): Giocatore molto prolifico e in grado di fare gol da qualunque posizione e in qualunque situazione. Puskás è stato il diamante dei Los Blancos di quegli anni, uno dei migliori marcatori della sua epoca. Con il Real Madrid ha segnato 242 gol in 262 partite. Per tre volte è stato capocannoniere in Coppa dei Campioni.

Raúl (1994-2010): È stato il volto del Real Madrid per molti anni, segnando gol in modo costante. Con 228 gol in 500 partite, Raúl è stato per un periodo il miglior marcatore del club, superato in seguito solo da Cristiano Ronaldo.

Zinedine Zidane (2001-2006): Per il Real Madrid Zidane non è stato solo un grande giocatore, ma è stato anche una allenatore di successo. Il francese ha guidato la squadra dalla panchina, facendogli conquistare tre Champions League consecutive.

Cristiano Ronaldo (2009-2018): Durante il suo periodo con Los Merengues CR7 ha stabilito numerosi record, ed ha contribuito a vincere quattro Champions League. Considerato uno dei più completi giocatori di tutti i tempi, nei suoi 9 anni a Madrid ha segnato ben 311 gol in 292 partite.

Curiosità sul Real Madrid

Il Real Madrid è un club ricco di storie interessanti che aggiungono fascino alla sua storia unica nel mondo del calcio. Ecco alcune curiosità:

  • Madridismo: Il termine “madridismo” viene utilizzato per descrivere la passione e la devozione dei focosi tifosi del Real Madrid
  • Los Blancos: Il Real Madrid è comunemente chiamato con il soprannome di “Los Blancos”, che in italiano significa “I Bianchi”, è il colore storico della squadra.
  • Los Merengues: Si tratta del secondo soprannome dato al Real Madrid, infatti i colori della squadra ricordano quelli del dolce spagnolo merengue.
  • Hala Madrid: Questa famosa esclamazione è un grido di guerra tra i tifosi del Real Madrid. Viene da sempre utilizzato per incoraggiare la squadra durante le partite.
  • El Clásico: Si tratta del famoso derby fra il Real Madrid e la seconda squadra più famosa di Spagna il Barcellona. Si tratta di una rivalità storica e ricca di intensità anche emotiva in tutta la Spagna.
  • Il periodo dei “Galácticos”: Si tratta del periodo d’oro del Real Madrid sotto la presidenza di Florentino Pérez. I Galácticos avevano in squadra giocatori del calibro di Zidane, Beckham, Ronaldo Nazàrio, e Figo.

Quella del Real Madrid è una delle storie di maggior successo non solo nel calcio ma di tutto lo sport. Con una serie di trofei e leggende che hanno influenzato il calcio mondiale, il club continua a catturare l’immaginazione dei tifosi in tutto il mondo, non solo spagnoli. La sua eredità rimarrà indelebile nel panorama calcistico internazionale per sempre.